19 mar 2019

Manifestazione 30 marzo a Verona


TUTT* A VERONA!
Sabato 30 marzo partiamo assieme da Ferrara per sfilare in corteo contro il
Congresso Mondiale delle Famiglie
e le teorie oscurantiste, patriarcali e sessiste di cui è vetrina.
Pullman con partenza ore 11:30 dall'ex MOF in via Darsena,
ritorno in tarda serata.
Info e prenotazioni a: 30marzoverona@gmail.com indicando il numero
di posti per cui si prenota,
un nominativo e un cellulare di riferimento.

Prezzo 10,00 euro

Concentramento del corteo a Verona in Piazzale XV Aprile
(stazione Porta Nuova) alle h 14.30.

NUDM, Centro Donna Giustizia, Udi, CGIL, Arcigay,
Arcilesbica, Cittadini del mondo

Dal 29 al 31 marzo presso la città di Verona si terrà il Congresso mondiale delle famiglie
(World Congress of Families, WCF)
che vedrà la partecipazione di rappresentanti istituzionali come: Matteo Salvini, il ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana,
il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, il senatore della Lega Simone Pillon.
Un raduno di associazioni che hanno fatto della lotta contro i diritti delle donne e delle persone lgbtqi+ la loro ragione di esistenza.
Verona ancora una volta si presenta come laboratorio di sperimentazione politica nazionale e l’attacco all’aborto e ai diritti delle donne
e delle soggettività lgbtqi+ è il terreno privilegiato su cui si intende operare una saldatura tra la destra e i movimenti per la vita.

16 gen 2019

Il femminismo nella politica


Vi aspettiamo al quinto e penultimo appuntamento della serie
"CHI HA PAURA DEL FEMMINISMO?"
ciclo di incontri organizzati da ArciLesbica Ferrara e UDI Ferrara
per conoscere ed approfondire tematiche
inerenti al concetto di femminismo e le pratiche ad esso connesse

"IL FEMMINISMO NELLA POLITICA"

Il patriarcato sembra ormai tramontare come forma di dominio
sulla mente e sul corpo delle donne,
che ovunque nel mondo fanno rete, inventano forme di lotta,
denunciano prevaricazioni e violenze.
Eppure le istituzioni politiche, culturali e religiose sono ancora largamente
dominate da logiche monosessuate
e da una misoginia spesso inconsapevole.
Qual è il rapporto tra femminismo e potere politico?
La cultura femminista ha trovato accoglienza nella politica?

Ne parleremo con due rappresentanti delle nostre associazioni:

ELOISA BETTI
Professoressa di storie culture società presso l'Università di Bologna,
componente Comitato direttivo Associazione nazionale Archivi UDI

CRISTINA GRAMOLINI
Docente, Presidente Arcilesbica Nazionale

Vi aspettiamo presso il Centro LGBT Ripagrande12  in
via Ripagrande 12 - FERRARA - il giorno 25 GENNAIO 2018
alle ORE 18:30

Ingresso libero a tutt*!
Diretta facebook sulla nostra pagina

Vi ricordiamo che durante la serata è possibile dare un piccolo contributo
economico al nostro circolo tesserandovi ad ArciLesbica.
Costo della tessera 10 euro (assieme a quella Arci 15 euro)

7 gen 2019

Presentazione "L'età ridicola" con Margherita Giacobino

Ritorna a Ferrara Margherita Giacobino e ritroviamo con piacere
l'arguta intelligenza e la profonda cultura profusa nelle pagine dei suoi libri.
Le siamo riconoscenti per averci fatto conoscere la produzione culturale lesbica con
"Orgoglio e privilegio: viaggio eroico nella letteratura lesbica", "Guerriere, ermafrodite, cortigiane. Percorsi trasgressivi della soggettività femminile in letteratura",
averci regalato la traduzione delle parole di Audre Lorde permettendoci di conoscerne
la ricchezza di pensiero, averci divertito e nutrito con
i suoi romanzi da "Un'americana a Parigi" a "Il prezzo del sogno" per citarne alcuni.

Giovedì 10 gennaio alle ore 18:00 al Centro Documentazione Donna
in via Terranuova 12/B presenterà il suo ultimo libro "L'età ridicola",
un romanzo edito da Mondadori, dalla trama spassosa, divertente ma mai banale,
nella quale si mescolano un’accurata indagine sul comportamento umano,
sul conflitto tra culture differenti, sul valore vero dell’amore e sulla solitudine
che spesso colpisce e tormenta le persone.

Vi aspettiamo numeros*!

29 set 2018

Libertà e corpo nel femminismo contemporaneo


Continuano gli appuntamenti per riflettere sulle numerose sfaccettature che il femminismo pone alla nostra attenzione. 
Siamo oggi testimoni di una sua nuova vita culturale, ciò nonostante c'è ben poco da rallegrarsi visto l'attuale clima politico e sociale.
Proprio per questo è sempre più urgente affrontare le questioni che ci pone, fruendo delle sue chiavi di lettura per affrontare la complessità del presente.
Il femminismo riguarda tutt*, così come questi incontri sono per tutt*!

"LIBERTA' E CORPO NEL FEMMINISMO CONTEMPORANEO"

La centralità del corpo nel dibattito femminista, il principio di autodeterminazione, il partire da sé, i modi dell'oppressione attraverso il controllo della procreazione dall'aborto alle tecniche di procreazione assistita.

Ne parleremo con ORSETTA GIOLO, professoressa associata di Filosofia del Diritto dell'Università di Ferrara

Appuntamento il 12 ottobre 2018 alle ore 18:30 in Ripagrande12 LGBT CENTER - 
via Ripagrande 12 FERRARA
Prevista diretta facebook sulla nostra pagina.
Piccolo buffet a seguire.
Vi aspettiamo!

16 set 2018

Carissime,
venerdì 21 e sabato 22 settembre ci trovate in piazza Municipale (FE) per non cedere al silenzio,
piegarci all'odio, all'intolleranza verso la diversità, al maschilismo senza più filtri e
per promuovere una cultura dell'accoglienza.
Un ricchissimo programma ci attende, vi invitiamo a partecipare!
Di seguito tutte le informazioni in merito.
Stiamo inoltre raccogliendo adesioni per partecipare alla
marcia per la Pace Perugia Assisi di domenica 7 ottobre.
Partenza del pullman dal piazzale antistante alla METRO (vicino ingresso autostrada Ferrara Sud) alle ore 05.00.
Potete prenotare il vostro posto scrivendo qui o direttamente a retepaceferrara@gmail

PROGRAMMA “FEsta in PACE”
Venerdì 21 e Sabato 22 Settembre 2018
Piazza Municipio | Sala Estense | Piazza Trento Trieste
UN PALCO E 8 GAZEBO PER PARLARE DI PACE, ACCOGLIENZA E DIRITTI

PALCO

VENERDI' 21 SETTEMBRE
• 16.00 -16.30 “Il filo invisibile delle parole” - Donne di Carta di Ferrara
• 16.30 – 17.00 Una proposta di legge per l'educazione civica nelle scuole - ANCI
• 17.00 - 18.00 Parole di odio, riflessioni di Occhioaimedia e Ferrara Off
• 18.00 – 19.00 “Mentre eri via” di V.Slaven – presenta il libro Susanna Garuti CGIL-Ferrara
• 19.00 – 20.00 Musica e poesie – Allievi scuola di italiano L2
• 20.00 – 20.30 Musica dei Combo Camelot
• 20.30 – 21.00 Film: “Occhio all’odio” - Ass. Cittadini del Mondo e Occhioaimedia
• 21.00 – 22.00 “Me sem tu, io sono te - storie di un popolo dimenticato" con Dijana Pavlovic, Sead Dobreva, e Marcello Brondi;
accompagnamento musicale del gruppo Akordyan – Amnesty International (presso la Sala Estense)
• 22.00 – 23.00 “Destra Po Ensamble”, musica tratta dallo spettacolo “Ferrara Città aperta”,
con Guido Foddis, Riccardo "Stuly" Manzoli, Adriano, Brunelli, Leo Carboni, Stefano Mattei - Ass. ACLI Ferrara
• 23.00 – 24.00 Musica dal mondo - Web Radio Giardino

SABATO 22 SETTEMBRE
• 9.30 – 11.00 Incontro con le classi delle scuole superiori di Ferrara – Movimento Nonviolento “Partecipazione alla Marcia Perugia-Assisi”
e Ass. Papa Giovanni,XXIII: “Proposta di istituzione del Ministero della Pace”, avv. Laila Simoncelli,
consulente per la delegazione a Ginevra presso le Nazioni Unite di APG23
• 11.00 – 11.30 Razzismo e media – presentazione di Occhioaimedia
• 11.30 – 12.00 Intervento dell'Arcivescovo di Ferrara-Comacchio Mons. Gian Carlo Perego - Ufficio Pastorale sociale e del lavoro
• 12.00 – 13.00 "Diritto allo studio e migranti: esperienze e testimonianze dell'Università di Ferrara"
• 13.00 – 15.00 Pausa
• 15.00 – 16.00 Spettacolo “Il mio vicino” - Teatro Nucleo (presso Sala Estense)
• 17.00 – 18.00 Italia-Niger, andata e ritorno; politiche migratorie e sfruttamento lavorativo: due facce della stessa medaglia?
CGIL E.R - Fiorella Prodi e Avv. Andrea Ronchi
• 18.30 – 19.00 "Azione teatrale" - Associazione Viale K
“Danze tradizionali” - Comunità Pakistana, Sanowar Shamsa Amna
• 19.00 – 19.30 Sfilata di abiti africani - Ass. Nigeriana e Ass. Mons. Filippo Franceschi
• 19.30 – 20.00 Balliamo insieme le danze del mondo - Ass. Danzainsieme
• 20.00 – 20.30 "Suoni e danze dell'est e dintorni"; musiche e danze russe, ucraine, moldave, marocchine e iraniane -
Ass. Nadiya
• 20.30 – 21.00 Film: “Occhio all’odio” - Ass. Cittadini del Mondo e Occhioaimedia
• 21.00 - Spettacolo "Empatia" Attori: Straliani Theatre
Regia: Massimiliano Piva di Teatro Cosquillas (presso Sala Estense)
• 22.00 – 24.00 Dj Set "Suoni senza confini" - Arcigay Ferrara
............................................. 

GAZEBO 1
Ass. Cittadini del Mondo / Occhioaimedia

Venerdì
• 15.30 -16.30 Rassegna stampa
• 16.30 -17.30 In fuga dalle guerre: testimonianze
• 17.30-19.00 Cultura Rom: la guerra contro la diversità
Una storia di discriminazioni e persecuzioni
• 21.00-23.00 Filmati di Occhioaimedia sul nostro schermo (loop)

Sabato
• 10-11 Rassegna stampa
• 11-12 La guerra contro i poveri: disoccupazione, caporalato, flat tax. (in collaborazione con CGIL)
• 12-13 In fuga dalle guerre: Testimonianze
• 13-15 Pausa
• 15-16 Palestina: muri e filo spinato: racconti, letture e testimonianze
• 16-17 La guerra sul corpo delle donne: discriminazione, tratta, schiavitù, femminicidio (in collaborazione con Centro Donna Giustizia)
• 17-18 Riforma della cittadinanza: un milione di bambini e ragazzi senza diritti (in collaborazione con Italiani senza cittadinanza)
• 18-19 Conflitti e ambiente: colloquio con Ibrahim Kane Annour tuareg del Niger che, a causa di conflitti e miniere di uranio, 
ha dovuto lasciare il suo Paese
• 21-23 Filmati di Occhioaimedia sul nostro schermo (loop)

GAZEBO 2 
Fondazione Migrantes / Comunità Emmaus / Unità Pastorale Borgovado/ Caritas / Associazione Papa Giovanni XXIII

Sabato
• 16.00-16.30 Fondazione Migrantes - Welcome to Europe (Roberto Alberti)
• 16.30-17.00 Comunità Emmaus - Terra: casa dell'umanità (Gianni Belletti)
• 17.00-18.00 Unità Pastorale Borgovado - Condividere il viaggio! Testimonianze di relazioni senza confini
- Il doposcuola "Il Melograno" (Isa Bondanelli e Lucia Albanese Poppi)
- Piccola scuola di sartoria (Agathe)
• 18.00-18.30 Caritas - Esperienze nella città di Ferrara
• 18.30-19.00 Associazione Papa Giovanni XXIII - Tratta e Unità di Strada a Ferrara (Anna De Rose)

GAZEBO 3
Arcigay Ferrara / Arcilesbica / Spazio Studio H18 / Centro Donna Giustizia / UDI
- Lettura Fiabe dal Mondo e Giochi Educativi
- Aperitivo e Conversazioni in Lingua
- Mostra a cura di Arcigay FE
“NOIdentity” - Fotografie di Luciana Passaro

GAZEBO 4
Emergency / Tutori nel tempo
Iniziative e Progetti

GAZEBO 5
Banchetti e materiali informativo
Comitato Acqua Pubblica / Comitato Lip Scuola / Ferraraincomune / Ass. Pax Christi / Banca Etica / Movimento Nonviolento
• 15.00 - 18.00 Venerdì e Sabato
Distribuzione materiale informativo e incontro sui temi dei beni comuni e dei servizi pubblici, 
per la gestione pubblica dell'acqua e del servizio rifiuti, per la scuola della Costituzione

Raccolta firme:
Welcoming Europe
ANCI: proposta di legge di iniziativa popolare per l'educazione civica nelle scuole
Pax Christi: materiale divulgativo e raccolta adesioni per la Marcia Perugia-Assisi

GAZEBO 6
Spazio laboratori
Comunità pakistana: l'arte dell'Hennè
Ass. Cittadini del Mondo: moda e cultura africana

GAZEBO 7
Coop Camelot
Venerdì > Biblioteca Vivente

GAZEBO 8
Agire Sociale / Orto Condiviso / Cisv / Unicef
• Unicef i diritti dell'infanzia: titolo "Nonno raccontami un diritto"
• Cisv: Venerdì pomeriggio, ore 16-17:30: “Diversity: Questione di punti di vista”
Sabato 
• 16 :00 - 17:30 “Lifeboat: Una nave per la vita”
(Attività per gruppi di min. 10 max. 25 partecipanti di età 11+)
• Agire Sociale: progetto "Scambio Linguistico" presentato dalle referenti Gaia Lembo e Alida Nepa

7 set 2018

Femminismo per tutt*: il transfemminismo


Dopo la pausa estiva riprendiamo il ciclo di incontri della rassegna "Chi ha paura del femminismo?" organizzata da Arcilesbica Ferrara e UDI Ferrara.

Vi invitiamo al successivo momento di riflessione "Femminismo per tutt*: uomini donne e transgender" sul tema del transfemminismo e le sollecitazioni che ci pone programmato per venerdì 14 settembre 2018 ore 18:30 presso la sede dell' UDI Ferrara - via Terranuova 12/b.

"Se si possono considerare gli anni sessanta come il momento in cui sono emersi
i movimenti femministi e omosessuali, si può dire che il nuovo millennio si caratterizza
per la visibilità crescente delle lotte trans e intersessuali.
Si delinea così la possibilità di configurare una seconda rivoluzione sessuale
transfemminista, che non assume la forma di politiche identitarie ma si costruisce
attraverso alleanze stabilite tra varie minoranze politiche di fronte alla norma"
(Paul B. Preciado)

Dialogheremo con Sandra Rossetti, docente di filosofia e storia dell'identità femminile - Università di Ferrara

Ingresso libero aperto a chiunque, piccolo buffet a seguire.
Prevista diretta facebook sulla nostra pagina.
Partecipate e diffondete!