02 ott 2008

Biblioteca vivente

Ottimo esito della perfomance incastonata all'interno del coloratissimo stand Circomassimo. Nonostante la posizione un pò sfortunata, abbiamo ospitato interessanti "libri viventi" e interessati visitatori-lettori.
Come prima volta è stata una situazione dai contorni più che soddisfacenti e speriamo di avere altre occasioni per riproporla, forti di un'idea davvero originale e dell'esperienza acquisita.

Catalogo di alcuni libri proposti:
  • la femminista
  • la mamma del ragazzo gay
  • lo sportivo disabile
  • la studentessa dall'estero
  • la madre adottiva
  • il padre affidatario
  • il senza fissa dimora
  • il gay

Qui di seguito alcuni commenti lasciati dopo "la lettura":

"Grazie per la disponibilità, la chiarezza e la sincerità! Usciamo e non nascondiamoci dietro ad un pregiudizio!!"

"Bellissima, originale ed invitante idea. La conversazione mi ha arricchito ed incoraggiato a superare i vari ostacoli fisici e psichici che si incontrano nella vita"

"Ho conosciuto Stefano, mi ha parlato di sé, abbiamo parlato della società...è una persona che sicuramente mi ha lasciato un segno e porterò nel cuore"

Nessun commento:

Posta un commento