02 dic 2008

Senza vergogna

A seguito delle sconcertanti dichiarazioni di Monsignor Migliore anche la nostra associazione ha inviato alle testate giornalistiche ferraresi un comunicato che potete leggere sul sito Circomassimo.

Come spesso accade la Chiesa copre con argomentazioni non pertinenti, ipocrite e addirittura ridicole le proprie posizioni ideologiche : con una successiva dichiarazione in cui la gerarchia cattolica si affrettava a specificare di non volere di certo la pena di morte per gli omosessuali ( !!! ) si continuava a dimenticare volutamente come il non depenalizzare il reato di omosessualità ancora presente in numerosi stati , significhi lasciare che punizioni corporali, vessazioni, pesantissime sanzioni che umiliano l'esistenza e calpestano la dignità vengano ancora subite a causa dell'orientamento sessuale.

Un' ingerenza insopportabile attraverso affermazioni vergognose lontane anni luce dalle parole del Vangelo e dai suoi insegnamenti sacrificati da un clero sempre più in preda a paranoie ossessive su presunte minacce ai fondamenti della società e che a causa di queste è disposto a macchiarsi di connivenza con odio e intolleranza.
La prossima volta che la Chiesa si vorrà difensore dei diritti umani, bisognerà ricordarle tutte le volte che ha remato contro di essi.

Questa è una di quelle.

Nessun commento:

Posta un commento