02 set 2009

E DATO CHE AL MAL NON C'E' MAI FINE...

Vi lascio il link in cui andare a leggere l'ennesima orribile notizia sul clima di odio e paura che si sta diffondendo nella capitale, senza aggiungere altre parole oltre a quelle già scritte dalla Presidentessa.


Lasico solo una riflessione: il fatto che Ferrara sia un'isola felice è un qualcosa per cui dobbiamo ringraziare non so chi, ma non è nulla di scontato. Non so bene che clima si stia diffondendo a Roma, ma credo che se non ci fossero le associazioni LGBT pronte a intervenire, parlare, confortare e affrontare gli eventi tutto sarebbe ancora peggiore.
E' per questo che l'associazionismo è importante, ovunque, perchè in ogni posto, anche il più
piccolo ha una sua importantissima utilità.
Ferrara l'ha sempre fatto e deve continuare a farlo con l'appoggio di tutt*.

Un abbraccio dalla vice-presidentessa lontana

Vi copio-incollo il commento della Presidenta visto che mi sembra importante e non so quante di voi leggano i commenti:

Questa sera per chi lo desidera ci troviamo alle 19 al Cafè de la Paix per capire come possiamo muoverci : un sit-in davanti alla Prefettura, la partecipazione alla fiaccolata di venerdì a Bologna, comunicati stampa...Come ha scritto Ari viviamo in una città che non ha mai destato preoccupazioni ma "noi siamo loro".
Non è più una lotta di bandiere, di questa o quella associazione o di questo o quel gruppo ma una lotta di corpi, di persone fisiche e reali sempre più visibili, sempre più libere.
Come ha detto Vladimir Luxuria: " Potrete solo rallentarci.Solo quello."
Cristina

1 commento:

  1. Questa sera per chi lo desidera ci troviamo alle 19 al Cafè de la Paix per capire come possiamo muoverci : un sit-in davanti alla Prefettura, la partecipazione alla fiaccolata di venerdì a Bologna, comunicati stampa...Come ha scritto Ari viviamo in una città che non ha mai destato preoccupazioni ma "noi siamo loro".
    Non è più una lotta di bandiere, di questa o quella associazione o di questo o quel gruppo ma una lotta di corpi, di persone fisiche e reali sempre più visibili, sempre più libere.
    Come ha detto Vladimir Luxuria: " Potrete solo rallentarci.Solo quello."
    Cristina

    RispondiElimina